La ricerca del sottile: i nostri orologi ultrasottili preferiti

by Marc-Andre Schmid

Gli orologi da polso hanno fatto molta strada sin dalla loro nascita nel XVI secolo. Si sono evoluti da semplici dispositivi di cronometraggio a pezzi tecnologici sofisticati e complessi, ciascuno con il proprio design e funzioni unici, spingendo l'arte dell'orologeria sempre più lontano. Ma un aspetto distintivo del design degli orologi che ha sempre affascinato gli appassionati e i collezionisti di orologi è la sottigliezza di un orologio. Seguendo la tendenza decennale di cercare di rendere la tecnologia quanto più piccola e compatta possibile, i produttori di orologi hanno accettato la sfida di crealizzare un orologio il più sottile possibile.

Piaget Altiplano Ultimate Concept

Il Piaget Altiplano Ultimate Concept è attualmente l'orologio più sottile al mondo, con uno spessore di soli 2 mm. Il design dell'orologio si basa sul concetto di "senza compromessi" e ha richiesto l'uso di materiali e processi produttivi innovativi. Il movimento dell'orologio è integrato nella cassa e la cassa stessa funge da platina principale del movimento.

Piaget-Altiplano-Ultimate-Concept-Front-View-Zurichberg

 

Bulgari Octo Finissimo Tourbillon

Il Bulgari Octo Finissimo Tourbillon è uno degli orologi tourbillon più sottili mai realizzati, con uno spessore di soli 3,95 mm. L'orologio presenta un quadrante scheletrato, la cui realizzazione ha richiesto molta precisione e abilità. Il movimento del tourbillon ha uno spessore di soli 1,95 mm e ha richiesto l'uso di materiali e tecniche di produzione avanzati.

Bulgari-Octo-Finissimo-Tourbillon-Zurichberg

 

Jaeger-LeCoultre Master Squelette ultra sottile

Il Jaeger-LeCoultre Master Ultra Thin Squelette è uno degli orologi più sottili mai realizzati, con uno spessore di soli 3,6 mm. L'orologio è alimentato da un movimento ultrasottile di soli 1,85 mm di spessore. L'intricato design dell'orologio richiedeva molta precisione e attenzione ai dettagli, nonché l'uso di materiali e tecniche di produzione avanzati.

Jaeger-LeCoultre-Master-Ultra-Thin Squelette-Zurichberg

 

Audemars Piguet Royal Oak extra sottile

L'Audemars Piguet Royal Oak Extra-Thin è uno degli orologi più sottili della collezione Royal Oak, con uno spessore di soli 8,1 mm. Il design dell'orologio ha richiesto l'uso di materiali e tecniche di produzione avanzati, nonché una grande attenzione ai dettagli. Il movimento dell'orologio ha uno spessore di soli 3 mm e presenta un design scheletrato che aggiunge fascino estetico all'orologio.

Audemars-Piguet-Royal-Oak-Extra-Thin-Zurichberg

 

Vacheron Constantin Patrimony ultrasottile

Il Vacheron Constantin Patrimony Ultra-Thin è uno degli orologi più sottili della collezione Patrimony, con uno spessore di soli 7,5 mm. Il design dell'orologio si basa sul concetto di semplicità ed eleganza e richiede molta precisione e attenzione ai dettagli. Il movimento dell'orologio ha uno spessore di soli 2,45 mm e ha richiesto l'uso di materiali e tecniche di produzione avanzati.

Vacheron-Constantin-Patrimony-Ultra-Thin-Zurichberg

 

Creare un orologio sottile è un compito difficile che richiede molta abilità, precisione e creatività. Una delle principali sfide legate alla costruzione di un orologio sottile è trovare modi per ridurre le dimensioni del movimento senza sacrificare la precisione o l'affidabilità. Ciò richiede l’uso di materiali avanzati, come le leghe leggere e la ceramica, nonché processi di produzione innovativi.

Un'altra sfida legata alla costruzione di un orologio sottile è garantire che l'orologio rimanga durevole e resistente all'usura. Gli orologi sottili sono più vulnerabili ai danni rispetto agli orologi più spessi, quindi i materiali e i metodi di costruzione utilizzati devono essere in grado di resistere ai rigori dell'uso quotidiano.


Lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.