Piccolo secondo: la storia degli orologi gioielli

by Marc-Andre Schmid

Questi orologi fatti a mano sono stati realizzati con un'attenzione ai dettagli che difficilmente esiste oggi, combinando i materiali di alta qualità con una precisione sovrumana, nel tentativo di distinguersi come un punto culminante anche nel guardaroba più costoso.

Swiss-watch-making-jewellery-watches-1800s

Intorno al 1541, Giovanni Calvino, il leader del movimento di Riforma protestante in Svizzera, vietò l'uso di gioielli in Europa. Un'evidente calamità per i gioiellieri, che temendo per i loro affari trovarono rapidamente una scappatoia e iniziarono a incastonare pietre preziose negli orologi per aggirare questo divieto, poiché quest'ultimo è passato alla storia come catalizzatore per la nascita dei bellissimi segnatempo con gemme incastonate in Svizzera. Dall'incastonatura, alla smaltatura e all'incisione, gli artigiani hanno utilizzato le loro migliori abilità, elevando così notevolmente lo standard del lusso e della stravaganza nei secoli a venire.

Jewellery-watch-bracelet

Le prime citazioni storiche di un orologio da polso gioiello risalgono ai primi anni del 16th secolo in cui la Regina Elisabetta ricevette in dono un piccolo orologio rotondo incastonato di pietre preziose che veniva indossato come charm per bracciale. Gli orologi da polso in generale erano visti come un accessorio femminile fino alla fine degli anni 19th secolo, infatti i primi orologi da polso prodotti in serie da Jaquet Droz nel 1790 erano inizialmente concepiti come bracciali altamente decorati per donne aristocratiche.

 Jewellery-ladies-watch-advertisment

Non è stato fino all'inizio degli anni 20th secolo in cui gli orologi con gemme sono diventati disponibili e convenienti per la clientela più ampia al di là della semplice nobiltà e del benestante. Ma gli orologi gioielli sono rimasti ancora un modo popolare per mostrare la ricchezza di chi li indossa poiché, soprattutto intorno agli anni '40, è diventato evidente il potente legame tra il mondo della moda e dell'orologeria, sottolineando ulteriormente gli orologi gioielli come probabilmente la sottocategoria più esclusiva tra l'arte dell'orologeria .


Lascia un commento

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.