Di quanto è aumentato il prezzo di Rolex?

by Marc-Andre Schmid

Ad un certo punto del nostro percorso di collezionismo di orologi, abbiamo tutti segretamente pensato: "Se avessi una macchina del tempo, tornerei indietro e comprerei l'intero stock Rolex", oppure "Vorrei poter ottenere quel set completo Paul Newman Daytona da un'asta degli anni '90." È il sogno di ogni appassionato di orologi e probabilmente l'unica forma di imbroglio a cui ci permettiamo di indulgere.

Rolex-Submariner-Ref.1680-Zurichberg

Nel 1970, un Rolex Submariner 5513 costava circa 230 dollari, un vero affare per gli standard odierni, ma ovviamente non equivalente in termini monetari. 200 dollari oggi non sono gli stessi di 200 dollari nel 1970, 80 o 90, a causa dell’inflazione e di altri fattori. Ma la domanda rimane: chi storicamente poteva permettersi un orologio del genere e quanto del loro stipendio hanno dovuto sacrificare per possederne uno?

 Historical-Retail-Prices-of-Rolex-1970-2022-Zurichberg

Osservando i prezzi al dettaglio grezzi negli ultimi 50 anni, vediamo aumenti da un paio di centinaia a un paio di migliaia di dollari, con un ritmo in accelerazione negli ultimi anni, in particolare negli anni 2000. Tuttavia, gli esseri umani non sono predisposti per comprendere intuitivamente la crescita esponenziale, come nel caso di aumenti costanti dei prezzi, come un aumento annuo del 7%. Su scala logaritmica, questo aumento sembrerebbe ancora lineare, ma l’aumento moltiplicativo sarebbe costante.

Rolex-Datejust-Ref.16014-Zurichberg

Da un punto di vista moltiplicativo, i prezzi al dettaglio di Rolex sono aumentati maggiormente tra il 1980 e il 2000. Tuttavia, ciò riguarda solo i “prezzi” e non tiene conto del contesto storico di ciò che quei numeri significavano per le persone dell’epoca. Per determinarlo, dobbiamo guardare ai prezzi corretti per l’inflazione, che riflettono il valore approssimativo del denaro di allora in termini odierni.

Historical-Retail-Prices-Rolex-Datejust-1970-2022-Zurichberg

Prendendo come esempio il classico Rolex Datejust in acciaio, scopriamo che anche i prezzi corretti per l'inflazione sono aumentati negli ultimi 50 anni, indicando che l'inflazione non è l'unico fattore dietro l'aumento dei prezzi di Rolex. Gli orologi sono stati continuamente aggiornati e migliorati nel corso degli anni, come la revisione del Calibro 3035 nel 1977 e l'aggiunta di un vetro zaffiro nel 1988, portando a picchi di aumento di valore, con l'evoluzione del valore che riflette l'evoluzione tecnica.

Rolex-Datejust-Yellow-Gold-Zurichberg

Ma la domanda rimane: a quanto storicamente una persona dovrebbe rinunciare al proprio stipendio per possedere un Rolex? La famiglia americana media non dovrebbe sacrificare tutto per possedere un Datejust, ma si tratta comunque di una cifra considerevole. Dalla nuova serie e dal successivo aumento nel 1988, si dovrebbe spendere più di un mese di stipendio. L’aumento relativo ha reso sempre meno conveniente per l’americano medio acquistare un nuovo Rolex, il che è logico dal momento che il reddito familiare medio corretto per l’inflazione è rimasto relativamente stabile negli ultimi 50 anni.

Historical-Retail-Prices-Rolex-Datejust-1970-2022-Prices-relative-to-income-Zurichberg

Tuttavia, gli orologi Rolex sono articoli di lusso destinati alle famiglie ad alto reddito e, quando guardiamo alla percentuale di reddito a cui il 10% più ricco dovrebbe rinunciare per acquistare un Rolex Datejust nuovo di zecca, vediamo un quadro diverso. Il valore relativo diminuisce nuovamente fino all’inizio del successivo periodo di innovazione, indicando che gli sviluppi tecnici alimentano maggiormente i prezzi al dettaglio.

Rolex-Day-Date-Yellow-Gold-Zurichberg

In sintesi, il mondo degli orologi vintage, e degli orologi in generale, è guidato principalmente da entusiasmo e passione. È importante riconoscere che le grandi aziende, come Rolex, danno priorità alla massimizzazione dei margini di profitto e al soddisfacimento delle famiglie ad alto reddito piuttosto che del consumatore medio. Sebbene i progressi tecnologici e la crescita economica abbiano contribuito all’aumento dei prezzi, è importante notare che il valore dell’hobby del collezionismo di orologi va oltre il valore monetario. La personalizzazione e le incisioni sul fondello degli orologi possono renderli unici e storicamente significativi. Gli orologi indossati durante eventi importanti della vita o momenti sentimentali hanno un valore molto maggiore del loro prezzo di rivendita. In definitiva, gli orologi rappresentano un investimento significativo in un hobby che trascende il valore monetario.


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.